SENTIERO MONTI SARTORIUS
Percorso tra i più suggestivi e frequentati del territorio del territorio Etneo all'interno del comune di Sant'Alfio, che riveste eccezionale interesse sia dal punto di vista geologico che botanico, si snoda ad anello a partire dalla sbarra forestale posta a quota 1.660 m. slm per circa quattro chilometri.

Lungo il sentiero si incontrano radure ricche di specie endemiche, Festuca e Poa, Graminacee, cespi odorosi di Tanaceto e pulvini, Camomilla, Saponaria e Romice dell'Etna, le formazioni boschive è dominata dalle betulle.

Il grande interesse geologico è invece rappresentato dai crateri e dalla imponente colata lavica del 1865, monumento naturale dell'imponente eruzione che ebbe inizio il 30 gennaio 1865, per concludersi alla fine di giugno di quell'anno, con una portata di cento milioni di metri cubi di lava, che ha dato origine ai Monti Sartorius.


Difficolta: Facile
Lunghezza: 3.7 Km
Coordinata Iniziale: 37.780396 - 15.052721
(Indicazioni Stradali)
Luoghi da visitare lungo il Sentiero:
Punti Interessere:
Monti Sartorius
Registrati per poter votare e commentare il sentiero ed accedere a tutte le funzionalità della FriendsZone
EtnaFriends.it - Portale di Informazioni,
Storia e Sentieristica dell'Etna - Nicolosi (Catania)
- info@etnafriends.it - Italia © 2013/2018
questo sito non utilizza cookie di terze parti e i dati sono e rimarrano sempre interni al portale
usando e accedendo ad Etnafriends accetti e autorizzi la nostra informativa sulla privacy.
Registrati per poter inviare messaggi, votare,
commentare, aggiungere foto e articoli,
ed accedere a tutte le funzionalità della FriendsZone