X
...lascia il tuo giudizio anonimo
Ti è stato utile l'Articolo?
SI
NO
Stai per affrontare un Escursione sull'Etna?
Registrati per poter visualizzare i Sentieri e i Punti Più Visitati, commentare, votare e inserire foto, ..aiuta altri Escursionisti, lascia la Tua Esperienza!
Escursioni LASTMINUTE
Guarda anche la sezione LASTMINUTE, con le prossime escursioni ed eventi all'interno del territorio Etneo, selezionati tra i più visitati e belli da etnafriends.it.
Prenota una GUIDA
Vivi l'esperienza unica di essere accompagnato da una GUIDA NATURALISTICA, per escursioni personalizzate ed avere più informazioni, visita la pagina dedicata per maggiori dettagli... ...e condividi la Tua Etna!
Visita il MARKET
Supporta Etnafriends con un Acquisto nel Market, Oggetti Tipici, Prodotti, Immagini e Luoghi! ...aiuta etnafriends.it a crescere, valorizza il
Made on Etna!
Hai visto le
ultime novità?
Visita la nostra HOME
per avere in anteprima le ultime novità, ...e guarda anche le sezioni NOTIZIE, ERUZIONI e VIDEO!
Seguici su Facebook!
SENTIERO GROTTA DEL GELO
Il percorso segnato in mappa nel versante Nord dell'Etna, il più breve per raggiungere la Grotta del Gelo, di circa 2 ore di cammino, inizia dalla pista Altomontana nelle vicinanze del rifugio di Monte Spagnolo, ben segnato e visibile come mostrato in foto.

Il primo tratto è totalmente immerso nella natura ed possibile percorrerlo anche in bici, molto suggestivo e poco faticoso, successivamente si entra all'interno di una zona di colate laviche antiche, su un tracciato segnalato da torrette di pietra, bastoni piantati sul terreno e qualche spruzzo di vernice, questo secondo tratto è molto più impegnativo del primo e presenta un dislivello notevole, da affrontare con le dovute precauzioni e attrezzatura, visto che il terreno è molto sdrucciolevole poco stabile.

Dopo il superamento di un grosso promontorio, la bellissima vista del cratere di Nord-Est e qualche decina di metri ancora, si intravede una pianura con un abbassamento del terreno, dove in inverno si raccoglie una grande quantità di neve che, a causa della debole inclinazione, scivola lentamente verso le zone più interne della grotta, creando così un deposito naturale di neve ghiacciata, che costituisce il ghiacciaio perenne più meridionale d'Europa.

In primavera si possono osservare, dall'ingresso della grotta, anche delle formazioni di stalattiti che pendono dall'alto, queste particolarità, hanno affascinato da sempre molti escursionisti, per cui essa è la grotta più conosciuta dell'Etna, la cavità non è molto piccola, infatti, si sviluppa complessivamente per circa 130 m e il ghiaccio ne riempie il 30% del volume, la galleria è lunga una cinquantina di metri.

La grotta può essere raggiunta da diversi sentieri, oltre che da questo che è collegato con la pista altomontana tra Randazzo e Maletto, si può seguire sia il Sentiero crateri 1947 da sopra monte Pizzillo da linguaglossa, sia dal rifugio Timparossa, e sia dal Sentiero grotta dei Lamponi-grotta di Aci, tutto dipende dal punto di partenza, che dalle condizione fisiche...

hai altre domande o consigli? lascia il Tuo commento e aiuta altri escursionisti...
DIFFICOLTA'
   Esperti  
LUNGHEZZA
   3.3 Km  
Coordinata Iniziale
   37.823998 - 14.964089  
(Indicazioni Stradali)
Maggiori informazioni?
+ PRENOTA
GUIDA
Luoghi da visitare lungo il Sentiero:
COMMENTA
NON HAI VOTATO
SALVA
ANNULLA
EtnaFriends.it - Portale di Informazioni,
Storia e Sentieristica dell'Etna - Nicolosi (Catania)
- info@etnafriends.it - Italia © 2013/2020
questo sito non utilizza cookie di terze parti e i dati sono e rimarrano sempre interni al portale
usando e accedendo ad Etnafriends accetti e autorizzi la nostra informativa sulla privacy.
Registrati per poter inviare messaggi, votare,
commentare, aggiungere foto e articoli,
ed accedere a tutte le funzionalità della FriendsZone