Ripresa dell?attivit? stromboliana sull?Etna
Due frames ripresi dalla telecamera visiva sulla Montagnola (EMOV) dellÂ’INGV-Osservatorio Etneo, che mostrano piccoli sbuffi di cenere al NSEC alle ore 06:28 e alle 07:12 del 6 settembre 2013.

Ripresa dellÂ’attivitĂ  stromboliana sullÂ’Etna

Dopo una serie di piccoli e sporadici sbuffi di cenere dal Nuovo Cratere di Sud-Est (NSEC) dell’Etna, che hanno avuto inizio il 3 settembre 2013, nelle prime ore del 6 settembre, si è osservata una debole attività stromboliana al medesimo cratere. Inoltre, poco prima dell’alba del 6 settembre, un intenso bagliore è stato osservato anche alla Bocca Nuova. Alla prima luce si sono osservati piccoli sbuffi di cenere dal NSEC, con una frequenza di uno-due all’ora.


Il vulcano era entrato in uno stato di quiete dopo una fase di intensa attivitĂ , spesso parossistica, che da gennaio 2013 aveva interessato prima la Bocca Nuova e poi anche il NSEC, e durante un periodo di due settimane fra fine febbraio e metĂ  marzo, anche la Voragine.


Statistiche Notizia
Interessati:
0
Voti: 0
Media: 0.0
Commenti:
0
Visite:
1
Registrati per poter votare e commentare la Notizia ed accedere a tutte le funzionalità della FriendsZone
EtnaFriends.it - Portale di Informazioni,
Storia e Sentieristica dell'Etna - Nicolosi (Catania)
- info@etnafriends.it - Italia © 2013/2018
questo sito non utilizza cookie di terze parti e i dati sono e rimarrano sempre interni al portale
usando e accedendo ad Etnafriends accetti e autorizzi la nostra informativa sulla privacy.
Registrati per poter inviare messaggi, votare,
commentare, aggiungere foto e articoli,
ed accedere a tutte le funzionalità della FriendsZone