Etna 2 Dicembre 2013
Si è conclusa nella notte la nuova eruzione dell’Etna con attività stromboliana caratterizzata da esplosioni, emessione di lava e di cenere. Come le precedenti, che si sono susseguite a ritmo frequente negli ultimi mesi, anche questa fase eruttiva è stata molto intensa e spettacolare, ma breve.

Intorno alle ore 17:00 l’attività al Nuovo Cratere di Sud-Est dell’Etna è iniziata con un repentino innalzamento dei tremori e fontane di lava seguita da forti boati udibili anche a decine di chilometri, si è intensificata nel corso della serata, culminando in un nuovo episodio eruttivo parossistico che si è sostanzialmente concluso poco dopo le ore 23:30.

La zona maggiornamente colpita dalla ricaduta di cenere e lapilli è stata Bronte. Sono state emesse diverse colate, verso sud-sudest, sudest e nordest e verso sud; la colata diretta verso sud-est ha raggiunto la base della parete occidentale della Valle del Bove.

Guarda il video: http://www.etnafriends.it/video.php?v=9
Statistiche Notizia
Interessati:
0
Voti: 0
Media: 0.0
Commenti:
0
Visite:
2
Registrati per poter votare e commentare la Notizia ed accedere a tutte le funzionalità della FriendsZone
EtnaFriends.it - Portale di Informazioni,
Storia e Sentieristica dell'Etna - Nicolosi (Catania)
- info@etnafriends.it - Italia © 2013/2018
questo sito non utilizza cookie di terze parti e i dati sono e rimarrano sempre interni al portale
usando e accedendo ad Etnafriends accetti e autorizzi la nostra informativa sulla privacy.
Registrati per poter inviare messaggi, votare,
commentare, aggiungere foto e articoli,
ed accedere a tutte le funzionalità della FriendsZone